08:30 – 19:00

Lunedì - Venerdì

Bologna

s.l. Via Marconi 5 - Studio: Via Porrettana 35/A

051.00.67.000

Portal s.r.l. Group
11 August 2020

08:30 – 19:00

Lunedì - Venerdì

Bologna

s.l. Via Marconi 5 - Studio: Via Porrettana 35/A

051.00.67.000

FAQ

Cosa si intende per Building Management?

Il BUILDING MANAGEMENT è quel servizio a valore aggiunto pensato e realizzato nei Paesi più avanzati al fine di offrire ad un condominio o ad un “sistema immobiliare” il massimo della professionalità per l’ottimizzazione dei servizi comuni, la valorizzazione dell’asset immobiliare e, in fin dei conti, l’elevazione degli standard di convivenza di una comunità.

Cosa si intende per Amministratore Professionista?

Che la tua abitazione si trovi in un immobile di grandi, medie o piccole dimensioni, le problematiche connesse alla fruizione ottimale delle parti comuni, rappresenta da sempre una questione di primaria importanza. Ti puoi accontentare di una gestione ordinaria, oppure pretendere che il tuo amministratore sia un manager capace non solo di gestire al meglio l’amministrazione ordinaria, ma di proporre interventi atti a ridurre le spese e ottimizzare i servizi.

Comunque si parla di un Professionista che abbia i requisiti previsti dalla legge di Riforma 220/2012 e che continui il suo aggiornamento professionale come previsto dalla legge.

Gli Amministratori non sono tutti uguali?

Gli amministratori devono eseguire le volontà dell’assemblea, predisporre le rendicontazioni consuntive e preventive e convocare le relative assemblee per le approvazioni, e altre cose ancora previste dalla legge. Sono tutti uguali? No, ovviamente.

Perché dovrei interessarmi al cambio di Amministratore?

L’amministratore viene eletto dall’assemblea a maggioranza dei partecipanti e con almeno la metà dei millesimi condominiali. Spesso nelle assemblee condominiali è più facile proseguire senza cambiamenti, per quieto vivere, ma così facendo si favoriscono le inefficienze e le rendite di posizione e si abdica al cambiamento e al miglioramento.

Possibile che il condominio non si possa mettere in sicurezza contro la delinquenza?

Come per tutto il resto, i servizi si ottimizzano tutti molto di più a livello condominiale che a livello di singola proprietà. Basta volerlo e affidarsi alle competenze giuste.

Mi devo rassegnare all'idea che la caldaia si blocchi proprio a Natale?

Al di là dell’ovvia “battuta provocatoria”, è proprio vero che i guasti improvvisi si concentrano nei periodi più difficili (legge di Murfey?). Quello che occorre dire però è che i guasti improvvisi scendono moltissimo qualora si predispongano manutenzioni programmate, un po’ come per i tagliandi delle auto. La manutenzione programmata è fonte di risparmi nel medio termine e consente di programmare anche le spese. Gli imprevisti costano sempre doppio, sia per gli extra connessi con le urgenze che per le improvvise conseguenze sul flusso di cassa inaspettato.

Perché accontentarsi di un amministratore se si può avere un building manager?

Non c’è ragione, se non quella di avere una determinazione chiara in tal senso. Non sono ancora molti però i building manager formati in Italia.

Possibile mai che se io riesco a risparmiare sui costi in famiglia, il costo del condominio salga sempre?

No, non è possibile. Ci deve sempre essere il modo di ripensare e riorganizzare le spese al fine del contenimento dei costi.

Se l'amministratore fa "il furbo" cosa può fare il condominio?

L’assemblea dei condomini può revocare l’amministratore in qualunque momento con una delibera a maggioranza (la stessa della nomina), per giusta causa o anche senza alcun motivo e giustificazione. In quest’ultima circostanza, all’amministratore revocato, spetta comunque il compenso pattuito per l’anno o frazione d’anno in corso.

Come vengono spesi i soldi del condominio? Posso controllare?

La legge di riforma del condominio 220/2012 dispone regole molto precise circa la possibilità di accesso a tutte le informazioni contabili e generali sull’amministrazione. Gli amministratori professionali dispongono di software gestionali che consentono anche il controllo on line dei conti in tempo reale.

Perché il mio amministratore non tutela i miei interessi?

Ci possono essere molte ragioni perché ciò accade o perché così possa sembrare. Se l’amministratore non da risposte e si disinteressa in materie importanti si possono configurare anche responsabilità. In generale comunque è bene sempre guardarsi in giro e confrontarsi.

Non si potrebbe immaginare un servizio di accompagnamento per disabili a livello condominiale?

Qualunque servizio si può ottimizzare qualora sia condiviso da almeno due condomini.

Davvero esiste la badante condominiale?

Certamente. Non solo. Si possono ottenere servizi domiciliari paramedici e infermieristici o addirittura medici a domicilio a prezzi ottimizzati e sostenibili.

Quanti e quali servizi potrebbero essere ottimizzati nel mio condominio?

Tutti dovrebbero esserlo. Iniziando dai più semplici quali ad es. quelli della pulizia, fino a quelli più avanzati e interessanti, quali ad es. quelli dell’assistenza specializzata agli anziani non autosufficienti.

E' davvero un sogno immaginare un condominio che mi agevoli la vita?

Il condominio può e deve essere una comunità che persegue obiettivi positivi e di valore. Una buona guida, un leader è fondamentale per questi scopi, ai quali ovviamente dovranno affiancarsi condomini di buona volontà e disponibili a impegnarsi e a saper delegare, al momento opportuno.

Il condominio deve necessariamente essere fonte di stress?

Assolutamente no. Non sempre è facile ma con una buona guida e consapevolezza dell’importanza dei risultati conseguibili, si può trasformare il condominio in un portentoso circolo virtuoso.

Come posso migliorare i servizi comuni del mio condominio?

Impegnandosi a creare rapporti positivi tra i condomini e affidandosi ad un Buinding Manager che possa proporre, guidare e coordinare le volontà assembleari.

Non avevo mai pensato che nell'arco di vita del mio immobile le spese sono almeno 6 volte il costo dell'acquisto. E' più importante una buona amministrazione che un buon acquisto quindi?

Non è facile acquisire questa consapevolezza che deriva da studi e che più facilmente conoscono gli esperti del settore. Questo dato però è davvero impressionante. E dovrebbe far riflettere sul tipo di amministrazione necessario a valorizzare l’immobile.

Professionisti vicino a te. Contattaci al 051.00.67.000 o con il FORM.